830PANEGIRICO DI IASON DE NORES IN LA VDE DELLA SERENISS : REP : DI VENETIA AL CLARISSIMO SIG : BENEDETTO GEORGIO, DELL' ILLVSTRISSIMO SIGNOR ALVISE, Patron, & Protettor sempre Oss:mo IN PADOVA, M.D.XC. APPRESSO PAOLO MEIETTI. In-4° de quatre feuillets non chiffrιs et 40 feuillets chiffrιs. Marque typographique sur le titre. Rarissime plaquette. Bibliothθque de la Harvard University de Cambridge (Amιrique). C'est l'exemplaire mentionnι au Catalogue du comte Riant, deuxiθme partie, t. II, p. 143, n° 2760. ANNΙE 1591 311 dell'illustrissimo & cccellentiss. sig. don Ferrante Castriotto ', duca di S. Pietro in Galatina, non si deue perτ V. A. di cio turbare, ma con magnanimo & gran cuore del tutto ringra- tiarne la diuina maestΰ, dιlia cui prouidcnza il tutto nasce & dipende : anzi consolarsi & ringratiarne sua diuina bontΰ, che non habbi permesso che del tutto il suo sangue sio estinto, ma piω illustrato & accresciuto in V. A. con donargli quattro figliuoli maschi, cioθ gli illustrissimi signori, conte Michθle, conte Leone, conte Pietro & conte Andrea : alli quali la diuina prouidcnza concιdera gratia di moltiplicare la proie & discen- denza del suo sangue. I quali con i loro discendenti & succes- sori, imiteranno gli honoratissimi & magnanimi vestigii & illustri fatti dell' inuitto signor Scanderbeg loro zio, come si contiene ncl prιsente libro, il quale fω giΰ stampato l'anno 1545, con moite superflue parole, oltra l'originale ; il quale fω giΰ scrilto a mano in lingua latina del reuerendo Demetrio Franco, il quale fω personalmente in tuttc quelle guerre & di tutti i valorosi gesti di questo prencipe molto bene instrutto

PANEGIRICO DI IASON DE NORES IN LA VDE DELLA SERENISS

  1. Βιβλιογραφικό Λήμμα
  2. PANEGIRICO DI IASON DE NORES IN LA VDE DELLA SERENISS